Vigne di Luna

La vendemmia notturna.

Nelle incontaminate colline di Contessa Entellina, provincia di Palermo, sorge la città di Antilla, fondata dagli Elmi tra il IV° e il V secolo a.C.. Un territorio ricco di storia e di arte ma soprattutto di antiche tradizioni come quella della coltivazione della vite e la pratica della vendemmia notturna. Tutte usanze che Etiké Vini Group ancora oggi porta avanti nella sua splendida tenuta Vigne di Luna.

Attraverso l’avventura sensoriale della “Messium Noctur”, l’azienda da vita a un vini dal gusto unico, il cui carattere si rispecchia nel bouquet sicuramente più ampio, nelle note aromatiche importanti e nella forte struttura.

 

Sicilia, l’isola italiana più grande, baciata dal sole e circondata dal mare, gode di un clima mediterraneo e di un terroir ricco, caratteristiche fondamentali per la coltivazione della vite, che qui trova la sua massima espressione nelle forme più disparate.

Fondamentale nella regione è il noto vulcano Etna, la cui presenza influenza in maniera determinante il terreno rendendolo argilloso. Questo tipo di suolo a sua volta influenza la produzione vinicola, infatti i vini dal colore intenso e dai profumi inebrianti, rispecchiano a pieno queste caratteristiche e possono considerarsi adatti ad un periodo d’invecchiamento.